Una seconda lingua fin da piccoli. Quali vantaggi?

vantaggi bilinguismo

I bambini acquisiscono naturalmente qualsiasi lingua a cui vengono sottoposti nella loro prima infanzia. Il loro non è un apprendimento consapevole, a differenza degli adulti e degli adolescenti.

I vantaggi dell’apprendimento di una seconda lingua nella prima infanzia:

  • il bambino sta ancora utilizzando le proprie strategie innate per l’apprendimento della lingua madre, e riesce ad applicarle anche nell’apprendimento di una seconda lingua
  • il bambino ha tempo di imparare durante il gioco, attraverso attività ludico-didattiche condivise con l’adulto
  • il bambino che acquisisce una lingua in maniera spontanea, piuttosto che impararla consapevolmente da adolescente o da adulto, avrà una migliore pronuncia e una migliore predisposizione all’apertura alla nuova cultura. Il bambino monolingue, invece, quando raggiunge la pubertà e diventa più consapevole del processo di apprendimento, riduce la sua abilità di acquisizione del linguaggio, e dovrà orientarsi verso programmi di apprendimento basati su regole grammaticali.
  • le innate strategie di apprendimento di una lingua, se utilizzate anche per una seconda lingua, sembra rimangano parte integrante del processo di apprendimento anche in età adulta, per cui sarà più facile, nel corso della vita, apprendere anche una terza o quarta lingua.